PACCHETTO TREKKING IN CARNIA 3 giorni/2 notti con 3 escursioni per sportivi:

 

1° GIORNO: Sentieri dell’uomo - Anello di Lanza dal passo del Cason di Lanza

LIVELLO: Turistico

DATI TECNICI: Lunghezza: 9km – Dislivello: 400m

DESCRIZIONE:

Percorrendo la strada statale che da Tolmezzo sale al passo di Monte Croce Carnico, giunti all’altezza del ponte sul Chiarsò presso Cedarchis, si gira a destra in direzione di Paularo. Giunti al centro abitato si imbocca a destra la lunga e stretta rotabile che conduce al passo del Cason di Lanza(informarsi sulle condizioni della strada). La si risale quasi interamente fino a oltrepassare la grande ansa presso il Rio das Barbacis (m 1463). Ancora 400 metri e si incontra sulla sinistra il cartello che indica l’inizio del sentiero CAI n.451 (m 1526, possibilità di parcheggio negli spiazzi lungo la strada).

Sistemazione in hotel ad Arta Terme, cena e pernottamento.

 

 

2° GIORNO: Sentieri dell’Acqua - Anello del lago di Bordaglia da Pierabech

LIVELLO: Escursionistico

DATI TECNICI: Lunghezza: 14km – Dislivello: 1000m

DESCRIZIONE:

Da Villa Santina si risale la Val Degano lungo la statale n.355 attraversando in successione Ovaro, Comeglians e Rigolato. Oltrepassato anche Forni Avoltri, immediatamente dopo il ponte sul torrente Degano, si lascia la strada principale per piegare a destra verso Pierabech. Percorsi circa due km si parcheggia lungo la strada, poco dopo lo stabilimento delle acque minerali (m 1075, comodi spiazzi sui due lati).

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

3° GIORNO: Sentieri dei Fiori - Anello di forcella Cimoliana da Pian Meluzzo

LIVELLO: Esperti

DATI TECNICI: Lunghezza: 8km – Dislivello: 1000m

DESCRIZIONE:

Da Cimolais si seguono le indicazioni del Parco delle Dolomiti Friulane, imboccando la rotabile che si addentra nella lunga Val Cimoliana. Il transito è soggetto nei mesi estivi al pagamento di un pedaggio che viene riscosso al punto informativo presso il Ponte Compol. La strada presenta tratti sconnessi ed è solo parzialmente asfaltata, inoltre alcuni attraversamenti sul greto principale, nella parte alta della valle, possono risultare problematici dopo abbondanti piogge. Si percorre la strada fino alla sua conclusione al Pian Meluzzo dove si può parcheggiare in uno dei tanti spazi presenti (m 1163).

Fine servizi.

 

Quota di partecipazione a partire da   € 165,00
(in doppia minimo 15 partecipanti)

Supplemento singola a partire da          30,00

 

La quota comprende:

- sistemazione in hotel 3 stelle con SPA ad Arta Terme con trattamento di mezza pensione bevande incluse (Grand Hotel Gortani***); - accompagnatore trekking per le tre escursioni; - assicurazione medica.

La quota non comprende:

- i pranzi e tutto quanto non menzionato sotto la voce " La quota comprende".